See on Scoop.itGlocalism

L’età cambia in Europa: parametri, progetti e sviluppi europei per gli …

Giuseppe Melillo‘s insight:

Il tema dell’invecchiamento attivo caratterizza le sfide sociali e culturali del nostro tempo e soprattutto del ventunesimo secolo. Anche a livello economico le statistiche e le scelte sulle politiche di pensionamento e di evoluzione del mondo del lavoro sono vincolate dagli sviluppi dell’allungamento dell’età negli stati occidentali e della limitata crescita neonatale, incrementata solo dagli immigrati. Entro il 2025 più del 20 per cento degli Europei avrà 65 anni o oltre I 65 anni con un incremento sostanziale degli ottantenni. I sistemi sanitari dovranno affrontare le nuove necessità assistenziali delle famiglie e gestire al meglio problematiche come quelle delle malattie croniche, della demenza senile in particolare, e dei sistemi sociali di supporto a chi deve assistere gli anziani. L’iniziativa pilota  European Innovation Partnership on active and healthy ageing punta a incrementare con politiche e iniziative mirate la salute pubblica in età avanzata nei Paesi dell’Unione europea sino al 2020. E’ quasi anacronistico oggi parlare di età anagrafica ed età di salute perché è cambiata la prospettiva e attualmente le persone che hanno settantenni di età non sono certo paragonabili per salute e qualità di vita a quelle di anche solo dieci anni fa.

See on www.affaritaliani.it

Annunci